Smart&Start | Ancora risorse disponibili

A partire dal 16 febbraio 2015 è possibile presentare le domande di accesso alle agevolazioni attraverso il sito www.smartstart.invitalia.it. Invitalia sottolinea che le richieste non verranno valutate solo in ordine cronologico, ma soprattutto sotto il profilo del merito.

Il bilancio del programma al 1° agosto 2016 è il seguente:

  • le risorse assegnate al netto di accantonamenti per risorse è pari a € 187.186.553;
  • restano disponibili € 64.435.752;
  • sono stati finanziati 248 progetti su 1.230;
  • quelli ora in valutazione sono 257.

Smart&Start Italia è un incentivo del Ministero dello Sviluppo Economico (MISE) che con il DM 24 settembre 2014, ha rinnovato per il 2015 le agevolazioni rivolte alle start-up innovative ad alto contenuto tecnologico estendendole, per quest’anno, all’intero territorio nazionale. A partire dalle ore 12 del 16 febbraio 2015, potranno fare domanda tutti gli imprenditori, senza alcun limite di età. Smart&Start Italia è una misura a sportello, le richieste verranno esaminate in base all’ordine di arrivo e non ci sono graduatorie. La dotazione finanziaria è di circa 200 milioni di euro, gli incentivi verranno erogati fino a esaurimento dei fondi.

Si sottolinea però che le start – up create da giovani sotto i 35 anni, da donne e da ricercatori italiani residenti all’estero, potranno usufruire di agevolazioni maggiori (mutuo fino all’80%).

Il piano d’impresa verrà valutato sotto i seguenti parametri:

virgolette-fuxia adeguatezza e coerenza delle competenze possedute dai soci, per grado di istruzione e/o pregressa esperienza lavorativa, rispetto alla specifica attività svolta dall’impresa e al piano di impresa;

virgolette-fuxia carattere innovativo dell’idea alla base del piano di impresa, in riferimento alla introduzione di un nuovo prodotto e/o servizio, ovvero di nuove soluzioni organizzative o produttive;

virgolette-fuxia potenzialità del mercato di riferimento, del posizionamento strategico del relativo business, delle strategie di marketing;

virgolette-fuxia sostenibilità economica e finanziaria dell’iniziativa;

virgolette-fuxia fattibilità tecnologica ed operativa del programma di investimento, se previsto nel piano di impresa;

 

Le domande presentate saranno considerate ammissibili qualora siano soddisfatte entrambe le seguenti condizioni:

 il punteggio relativo ai singoli criteri di valutazione sia almeno pari alla soglia minima previsto per ogni criterio;

 il punteggio complessivo, ottenuto dalla somma dei punteggi relativi ai singoli criteri di valutazione, sia almeno pari a 52 punti.

Compila il modulo sotto per candidarti o richiedere informazioni

Nome e Cognome(richiesto)

Email (richiesto)

Telefono

Data di nascita

Residenza

Nome Azienda (richiesto)

Chi sono *

TALENTO: "studente/laureando/neolaureato con una buona idea in testa e un po’ di confusione sul come portarla avanti"
IMPRENDITORE: "imprenditore intenzionato a promuovere percorsi di innovazione e change management interni alla propria azienda"
STARTUPPER: "hai un progetto di business già parzialmente sviluppato e la tua startup è già costituita o sta per costituirsi a breve"
INVESTITORE: "ti interessano le startup che operano in un business altamente innovativo. Se hai un colpo di fulmine, sei pronto a supportare, formalmente o informalmente, la startup in cui credi"

Messaggio (richiesto)

Skills

Posted on

26 agosto 2015