POR Marche FSE 2014/2020 – CREAZIONE DI IMPRESA

La finalità dell’intervento è la concessione di incentivi a sostegno della creazione di nuove imprese (tra cui quelle nate da processi di workers buyout) e di Studi Professionali, Singoli e/o Associati e/o dei Liberi professionisti, aventi sede legale e/o sede operativa nel territorio della regione Marche.

Le nuove realtà di cui sopra devono costituirsi successivamente alla data di pubblicazione dell’Avviso sul BURM al fine di assicurare il massimo effetto incentivante dell’intervento.

CHI PUO’ FARE DOMANDA PER GLI INCENTIVI:

disoccupati (compresi i lavoratori in mobilità);
lavoratori dipendenti e lavoratori in cassa integrazione di aziende coinvolte in situazioni di crisi aziendale documentata dal ricorso agli ammortizzatori sociali (solo nel caso di interventi di workers buyout)
I richiedenti devono essere residenti o domiciliati nella regione Marche.

I soggetti interessati a presentare domanda di incentivi devono usare esclusivamente il codice bando riferito alla Provincia di residenza/domicilio:

Codice bando: CREAZIMPR_2016_PU per l’area territoriale Pesaro Urbino
Codice bando: CREAZIMPR_2016_AN per l’area territoriale Ancona
Codice bando: CREAZIMPR_2016_FM per l’area territoriale Fermo
Codice bando: CREAZIMPR_2016_MC per l’area territoriale Macerata
Codice bando: CREAZIMPR_2016_AP per l’area territoriale Ascoli Piceno

QUALI SONO I BENEFICIARI AMMESSI:

Imprese individuali, società di persone, società di capitali o cooperative di micro, piccola o media dimensione

Micro (fino a 9 dipendenti, fatturato annuo inferiore a 2 milioni)

Piccole (fino a 49 dipendenti, fatturato annuo inferiore 10 milioni)

Medie (fino a 249 dipendenti e un fatturato annuo inferiore a 50 milioni di euro o un bilancio inferiore a 43 milioni di euro.)

1.Nuove imprese nate dopo l’11 agosto 2016 (fa fede iscrizione al registro delle imprese)

2. Imprese nate da processi di workers buyout dopo la data dell’11 agosto 2016 (fa fede iscrizione al registro delle imprese)

3. Studi professionali, singoli e/o associati e/o dei liberi professionisti nati dopo la data dell’11 agosto 2016 (fa fede iscrizione al registro delle imprese)

 

DEADLINE:

20 ottobre p.v. (70 giorni dalla pubblicazione sul BURM)

La domanda una volta stampata deve essere inviata esclusivamente con Raccomandata A/R, entro il termine perentorio di 70 giorni dalla pubblicazione dell’Avviso pubblico sul BUR della Regione Marche, a uno dei seguenti indirizzi, a seconda del codice bando prescelto. P

Per Ascoli:

Codice bando: CREAZIMPR_2016_AP

REGIONE MARCHE P.F. Presidio Formazione e Servizi per l’impiego Fermo, Macerata e Ascoli Piceno, Via Kennedy n. 34 – 63100 ASCOLI PICENO (AP)

 

ENTITA’ DELL’INCENTIVO 

[ MIN € 5.000,00 E MAX € 25.000,00 PER PROGETTO in regime de minimis[1]]

Contribuzione e spese ammissibili (pagg. 16, 17)

Contributo FESR fino al 50% per:

  • Spese per l’acquisto di macchinari, arredi e attrezzature varie, autoveicoli di tipo tecnico o speciali adibiti ad uso ESCLUSIVO della attività espletata
  • Canoni di affitto dei beni di cui sopra
  • Brevetti o licenze d’uso
  • Impianti o ristrutturazioni connesse agli impianti
  • Spese di costituzione (notaio e assicurazioni per rischi inerenti utilizzo risorse umane e strumentali come infortuni, incendio, furto, etc)
  • Beni di seconda mano

Contributo FSE fino al 100% per:

  • Spese per la fideiussione
  • Spese per consulenze tecniche (fiscale, gestionale e marketing)
  • Spese per frequenza attività formative collettive o individuali (mediante voucher formativi per corsi regionali, COPERTI ALL’80%)
  • Nuove assunzioni di soggetti disoccupati con contratto a tempo determinato (12 o 24 mesi), indeterminato full o part-time dall’11 agosto in poi fino alla data di realizzazione del progetto. Vedere tabella sotto per ammontare degli incentivi a seconda dei contratti

SPESE NON AMMISSIBILI

  • IRAP recuperabile
  • IVA recuperabile
  • Acquisto di beni o servizi il cui valore sia espresso forfettariamente o a corpo o effettuati fra coniugi, parenti o affini
  • Sublocazione
  • Acquisti da persone fisiche società o imprese con assetti proprietari coincidenti (anche solo parzialmente)
  • Acquisti fra società, imprese o persone fisiche associate o collegate fra loro
  • Spese “apporto dei soci”
  • Affitto ramo d’azienda (tranne che in caso di workers buyout)

DECORRENZA

Il contributo è erogato “a rimborso”: le spese ammissibili devono risultare sostenute e pagate (con fatture o documenti contabili con valore probatorio) nell’arco di tempo compreso fra l’11 agosto (non prima!) e fino ai successivi 12 mesi dalla data di approvazione dell’ammissione al finanziamento.

LIQUIDAZIONE

Il contributo sarà liquidato agli aventi diritto in due soluzioni come di seguito indicato:

– una quota pari al 50% del contributo concesso, previa accettazione del contributo da parte del beneficiario;

N.B. la concessione del contributo avviene a favore dell’impresa dopo la sua costituzione;

N.B. l’erogazione dell’anticipo avviene dietro presentazione di apposita garanzia fideiussoria in favore della Regione Marche (come Fac-simile Allegato 6);

– una quota relativa al saldo alla conclusione del progetto, per l’importo residuo o per l’intero ammontare dell’aiuto riconosciuto e dietro presentazione dei documenti inerenti la conclusione del progetto e apposita documentazione di rendicontazione finale.

 

 

[1] L’importo complessivo degli aiuti “de minimis” concessi ad una medesima impresa non deve superare i 200.000 euro nell’arco di tre esercizi finanziari

Compila il modulo sotto per candidarti o richiedere informazioni

Nome e Cognome(richiesto)

Email (richiesto)

Telefono

Data di nascita

Residenza

Nome Azienda (richiesto)

Chi sono *

TALENTO: "studente/laureando/neolaureato con una buona idea in testa e un po’ di confusione sul come portarla avanti"
IMPRENDITORE: "imprenditore intenzionato a promuovere percorsi di innovazione e change management interni alla propria azienda"
STARTUPPER: "hai un progetto di business già parzialmente sviluppato e la tua startup è già costituita o sta per costituirsi a breve"
INVESTITORE: "ti interessano le startup che operano in un business altamente innovativo. Se hai un colpo di fulmine, sei pronto a supportare, formalmente o informalmente, la startup in cui credi"

Messaggio (richiesto)

Skills

Posted on

25 agosto 2016